Il Capo del Mondo – 2

Il Capo del Mondo – 2 – febbraio 2019
(dal profilo facebook di Paolo Rosti)

Spessore 2, Impegno 1, Disimpegno 4

1 febbraio ·
Manuel Laurora, si chiama così il nazista consigliere comunale leghista a Pisa. Manuel Laurora. Il Mein Kampf va insegnato nelle scuole, ipse dixit. Sto aspettando che succeda qualcosa, mi aspetto che succeda. Sono anche convinto che ormai sia inevitabile. Giuro, non pensavo di trovarmi a questo punto. Ma se questo è il punto, beh, come on. E non sto parlando di discutere con neonazisti protetti dal ministro degli interni in persona. Eh no. C’è il tempo del dialogo, quello delle trattative, quello dell’amore, e quello della guerra. O della guerriglia. Della giustizia, ho detto giustizia, mirata. Fare nomi e cognomi, poi agire di conseguenza.

2 febbraio ·
E’ stupefacente come i miei post che parlano di fascismo incipiente, e antifascismo possibile, abbiano zero riscontri. Se parlo di un bambino, mio nipote, che da disabile combatte una battaglia, la sua, ci si sdilinquisce a centinaia. E’, dovrebbe, essere la stessa cosa. Ma si vede che la filosofia da libro Cuore, vi ha conquistati. Siete dei mentecatti per quanto mi riguarda. Facciamo così, salutiamoci senza rancore, voi andate affanculo nel vostro mondo di viltà, io ci vado nel mio. Magari ci si incrocia, in un bar, per strada, oppure no, ma è uguale. In verità non abbiamo granché da dirci. Buona fortuna.

4 febbraio ·
Finalmente sono riuscito a farmi bloccare da FB, solo 24 ore, più un avvertimento, ma comico. Sono anni che scrivo di tutto, ma ho mandato a cagare un conoscente nel mezzo di una discussione. E oplà. Questi di FB o di youtube raggiungono gradi di ipocrisia, ridicolaggine, fasullaggine eccezionali. Non li si può chiamare stupidi, visti i miliardi che fanno. Resta che se posti immagini di cadaveri nudi, scheletriti a Bergen-Belsen è ok. Vedere i capezzoli di una ragazza è vietato, che poi ancora non ho capito cosa abbiano proprio contro i capezzoli, io li adoro, visto che ci sono video di SI o VS dove l’unica cosa che non si vede sono i capezzoli. Devono aver fatto qualcosa di molto brutto ai censori di questi siti, molto molto brutto. Il culo si vede sempre, sempre, completamente nudo, il filo interdentale è l’ennesima ipocrisia, non nasconde nulla, anzi. Le regole che li guidano sono quindi totalmente incomprensibili, senza nessuna logica formale, le hanno fatte e noi siamo costretti ad accettarle, tipo che vai all’isola dei famosi e devi stare col mago Otelma. Suona strano, perché questi surfano sul mondo, e sanno che se clicchi per dire TubeGalore hai a disposizione sesso a 360 gradi. Gratis. Tutto il kamasutra dal vivo. E oltre. Allora perché? Qual è la morale che li guida? Attenti, è una domanda retorica. Lo so anche io che ci sono affari da fare.

6 febbraio ·
Non guardo sanremo, ho visto un film, non è snobismo, da venti anni ho scelto di vivere. Però, finito il film do uno sguardo ai giornali on line. Si parla solo di sanremo. Il paesello dei balocchi è lo stesso di quando avevo otto anni. Poi qualcuno dice che è bello, per me è da far saltare sul semtex.

Il futuro Capo del Mondo (a sinistra) e il Mago Manolo ridisegnano le sorti dell’umanità.

7 febbraio ·
Penso al ragazzo, giovane nuotatore, che resta paraplegico. Gli hanno sparato due delinquenti abituali, presi hanno detto che avevano sbagliato persona. La prima domanda è a chi volevano sparare. La seconda è, lo so, è pelosa, dove è il ministro degli interni vestito da poliziotto? Se gli assassini fossero nigeriani cosa starebbe succedendo? Cosa staremmo vedendo come propaganda? Salvini avrebbe circondato il luogo del delitto con la sua cintura da poliziotto fasullo? Così per sapere, figli dei pidocchi che siete.

10 febbraio
E’ una roba talmente fantastica che te la sogni, il pezzo, ok, Eric che segue come un discepolo, perché con Bob è così, tu sei un discepolo, e Eric, Clapton is god, è un discepolo, lo guarda, l’assolo è appena accennato, si guardano, lo sanno, l’assolo alla Clapton non serve, è semplice, potrebbe starci naturalmente, ma non serve, l’essenza la capiscono entrambi. L’essenza.

10 febbraio
Qui siamo al punto, alla fine, qui i Rolling Stones dicono la loro vera ultima parola, ma è maestosa, granitica, roba che resta, un pezzo dimenticato nelle scorie dei tempi, un pezzo epico, roba da brividi, che se uscisse oggi ci inginocchieremmo. Non esce, tranquilli, potete ascoltare sanremo o quello che vi pare, non esce. Quella roba mi fa.

16 febbraio ·
Sto preparando pentoloni di olio bollente. E’ una vita che voglio rovesciarli sulle teste dei barbari, oggi che ci sono me preparo. Olio bollente e tanto peperoncino, ‘na delizia, poi trappole vietcong, e alla fine Semtex.

19 febbraio ·
Leggo moltissimi che si chiedono come faranno ora gli elettori m5s che hanno votato su promesse come “il m5s non utilizzerà mai l’immunità”, ora che invece con clamoroso voltafaccia l’ha utilizzata.
Ma pensate veramente che l’elettore m5s abbia capito cosa è successo? Dai, non scherziamo.

20 febbraio ·
Vado a nanna contento, vedo i dementi allo sbando, non san chi sono, non san dove annà, son simpatici, vedo interviste che uno se chiede perché, li guardi e te viene la pietà, ovvio, nun ce la ho, però me viene, sono talmente poveracci, che fai coi poveracci? Mio dio, ne ho viste de cose, ma sti qua francamente, chi poteva pensarli?

22 febbraio ·
Forse. Forse è il momento di capire che siamo tornati là. Quando ebrei zingari omosessuali testimoni di geova malati inadatti afflitti erano gasati, quando i negri erano segregati, non potevano andare a scuola, o su un autobus, forse è ora che capiamo che siamo tornati là. Tempi che mai avremmo potuto pensare tornassero, ci sbagliavamo, ci sbagliamo sempre. I tempi tornano. E noi non siamo pronti mai. We shall overcome, cantavano, sì e poi?
Siamo tornati là, oggi, qui, nel nostro occidente grasso, ammettiamo di essere nel mondo dove vige il razzismo, il fascismo latente, forse inconsapevole ma non me ne frega un cazzo. Forse, forse bisogna dimenticare cosa eravamo, forse bisogna affrontare la realtà nuova, terribile, e forse bisogna attrezzarsi per questa realtà, prima di tutto capendo che è REALTA’. Non uno scherzo del destino, non un fake di FB, realtà, sporca sozza dura fangosa sanguinolenta, realtà. Ci si può rintanare in casa, andare al bar, allo stadio, la realtà esiste. Oppure si può combattere. I metodi sono tanti, ognuno trovi il suo, dico solo, non lasciamo che questo scempio ci scalpi pure a noi.

22 febbraio ·
Il meglio comunque son quelli che adesso che Formigoni va in galera, eh povero, è vecchio, non ha ucciso nessuno, e via così. Che abbia rubato milioni allo stato cioè a voi… il fatto che mentre veniva beccato sugli yacht con camice rosa e troie nere lo volevate appendere, niente… meritate il peggio del peggio, cioè me come Capo del Mondo, CDM. Poi ci sono i più pelosi, non si gioisce mai se qualcuno va in galera. Cooosaaaaa? Ma andate affankulo. Certo che non si festeggia per un farabutto come Formigoni, festeggio se mi ciulo Bar Rafaeli. Ma dateci un taglio, ipocriti di merda.

23 febbraio ·
L’ho già citato, il comandante Giovanni Pesce, oggi è il suo compleanno, non se lo ricorda quasi nessuno, lui è stato il comandante dei GAP, Gruppi di Azione Patriottica, mentre la resistenza combatteva in montagna, lui aveva concepito piccole formazioni che agissero nelle grandi città. Colpire ufficiali nazisti e fascisti era il compito, decapitare i centri di direzione, terrorizzare le forze di occupazione, creare insicurezza, caos, fare azioni di sabotaggio sulle linee di comunicazione. Terrorismo tecnicamente. Tecnico, essere efficienti, invisibili, e se ti pigliavano, muti. Certo con le palle. Ci sono storie terribili. Oggi non siamo lì, non ancora, prepararsi è stupido? Io credo sia doveroso, ragazzi, vorrei tanto che tanti di voi si preparassero. Al peggio. Poi magari saremo fortunati. Porca troia, preparatevi.

25 febbraio ·
Dai amici m5s, si torna a vendere bibite presto.

3
Il Capo del Mondo – 2 ultima modifica: 2019-05-13T04:31:22+01:00 da GognaBlog

2 pensieri su “Il Capo del Mondo – 2”

  1. 2
    Luca Visentini says:

    Grande il capo del mondo, e grandi gli Stones di Soul Survivor. Grazie. O, come direbbe Bertoncelli: Uomini! (o “Chapeau!”). E sebbene non sia una guida alpina e stia sempre e soltanto a Claut, beh, vi mando una cartolina da Claut.

  2. 1
    andrea savonitto says:

    La cosa incredibile è che un perfetto idiota come salvini sia diventato quel che è o pensa di essere..Ringraziamo quelli della Rivoluzione moderata che ce lo hanno ficcato. Il cdm ha ragione a sperare in un gesto isolato ma definitivo. Non esiste più nulla riconducibile ad un movimento popolare antagonista o a un ceto culturalmente capace di promuovere una cultura espansiva del rifiuto,tutti sono addormentati sullo smartphone o al limite “vanno ad arrampicare” cercando di lasciarsi alle spalle,ormai non si addice più il dire “a valle”, il problema come prima con il debito pubblico che continuava a crescere,e continua tutt’ora, o con l’emergenza ambientale…”#Echissenefrega” saranno problemi e cazzi tra 5o anni ora vado a fare il 7b che mi tengo abbestia! E allora gli idioti chi sono? Salvini è il Campione (il Capitone)di una massa di ipocriti ed imbecilli che siamo noi. Ci vorrebbe un Bresci….Gaetano.Ed un bagno di sangue. Cose già viste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.